Mattinata Epifanica


Ore 07.30.
I miei due figli mi svegliano con uno strattone che tra un po mi fa ruzzolare giu’ dal letto…
“Papa’, vieni a vedere in cucina, e’ arrivata la Befana questa notte…c’e’ ogni ben di Dio..caramelle, cioccolatini e tante calze colorate strapiene di dolciumi….
“MMmm..e te credo ce l’ho mes…..ehm, si un attimo arrivo..ma non tiratemi..per favore, fate piano…..
Nadia ma non si potrebbero abolire ste’ feste? Un giorno che possiamo dormire un po di piu’, dico uno…..”
“E dai, ancora qualche anno e poi alla Befana non ci pensano piu’……”
“E va bene.mi alzo…”
Con uno sforzo immane infilo i miei due piedoni nelle pantofole, mi stropiccio gli occhi e mi stiracchio quando, mio figlio in preda all’euforia mi viene incontro pattinando sui calzini e mi scontra proprio li’ dove non batte il sole e forse neanche piu’ il cuore, nel senso che me li massacra con una pugno chiuso contenente una schifezza in plastica!
“Guarda papi, c’e’ anche il nuovo bakugan sfera distruttore…”
“Porc…fai piano piccolo..mi hai distrutto le mie di sfere…che male cane!!
Vai di la’ che ora arrivo..vai..vai..e vaiii!!!”
Mi avvio stancamente in cucina e mi siedo su una seggiola ad osservare i miei pargoli aprire, sfasciare, assaggiare, scartare, costruire, sorridere, urlare, schiamazzare, gioire e mentre penso a come e’ possibile che in talune occasioni siano cosi’ arzilli, dinamici , leggiadri come gazzelle ed in altre, vedi Lunedi’ prossimo, alla ripresa della scuola si trascinino come bradipi Messicani pigri verso la tazza del latte senza proferire parola, incazzati come pochi…mah, roba da Piero Angela!
“Va bene..ora papa’ se ne torna un po’ a letto a riposare….OCAPPA?..”
Mi infilo sotto le coperte mentre fuori nevischia e penso che bello starsene un po al caldo in questo raro giorno di fes………DRIN DRINN
“Nadiaaa vai tu e’ la porta….”
“Non possooo, sono in bagno!”
DRIINN DRIIINNNN
“Bimbi andate ad aprire….bimbiii la portaaa…”
“Stiamo giocando papa’…vai tu…..”
DRIIINNNNN DRIIIIIINNNNNN
“Ma vaffanc….ma chi cacchio puo’ essere a quest’ora….”
Mi alzo, percorro il corridoio che mi separa dalla bilndata fissandola con lo sguardo per cercare di penetrarla, perforarla per abbattere lo/la scassacazz… che c’e’ dall’altra parte, perche’ di sicuro qualcuno c’e’ e di sicuro e’ uno/una scassacazz!!!
Apro nervosamente e vedo di fronte a me quello che immaginavo, ma, i miei occhi non avrebbero mai voluto vedere:
mia suocera con in mano due calzette colorate che mi accenna un sorriso forzato e me le agita davanti..dopo un comprensibile secondo di smarrimento non riesco a far altro che dire:
“AH, E’ LEI!! CHE VUOLE?  HA DIMENTICATO LA SCOPA PER CASO ?”
by Flavio
Annunci

10 Risposte to “Mattinata Epifanica”

  1. 🙂 E SI LE BEFANE SONO PROPRIO UGUALI SIA A GENOVA CHE A BELLUNO (COMPRESE QUELLE SUOCERE)… VIENI UN PO’ A VEDERE LA MIA!!!
    Ps: non e’ che ti si son raddrizzate le sfere quando hai aperto la porta!
    Ciao ciao
    Dona

  2. immagino che tu sia in ottimi rapporti con tua suocera perché queste sono battute che potrebbero decretare la fine di un’unione felice! Per quel che riguarda la befana vedrai che nel tempo cambieranno solo gli orari, nel senso che si sveglieranno verso la mezza, ma l’aspettativa di trovare una bella cesta piena di dolci resterà immutata!!

  3. La befana è UNIVERSALE! 😉 Un saluto

  4. Pensa quando te la ritroverai sull’uscio la mattina della festa del papà!?!? 😛
    😉

  5. Da quando ho saputo che gli adepti a quella religione (quelli che viaggiano in coppia con gli opuscoli pronti per essere rifilati, che ti suonano alla porta alle 8 di domenica mattina ed ai quali Oscar ha dedicato una canzone) non festeggiano nessuna ricorrenza mi sono improvvisamente diventati più simpatici. Quasi quasi prima delle prossime feste mi iscrivo…;)

  6. Che? Ti ha tramortito con una scopettata in testa, la befan-suocera?

  7. stavo proprio pensando la stessa cosa di mangrovie… la suocera ha letto il post befanesco!!!
    Flavioooooo!!!!

  8. Ciao Flavio, ciao Nadia!!! Tutto ok???

  9. Tutto fermo da queste parti?

  10. ehi, facci sapere che state bene! anche se ne sono sicura! Un abbraccione!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: