Invertendo i fattori……..

Lunedi’ scorso era giorno di colloquio con le maestre dei miei figli : tutte e quattro!!!
Mia moglie ha pensato bene di prendere l’appuntamento alla stessa ora per entrambi contando sul fatto che io ero in festa dal lavoro e avrei potuto partecipare ad uno dei due colloqui..svolgendosi questi in due istituti diversi.
D’altra parte abbiamo sempre fatto cosi’:
la Nadia e’ sempre andata a colloquio dalle maestre di mia figlia, la piu’ grande, io da quelle di mio figlio…l’UNNO,il BARBARO, il piu’ piccolo.
Naturalmente mia moglie, o meglio le sue orecchie, hanno sempre sentito commenti e giudizi piu’ che positivi, in quanto Noemi e’ una per intenderci che se prende un otto s’incazza.
Le mie di orecchie, al contrario, hanno sempre dovuto rimanere abbassate sotto gli improperi delle maestre che mi esortavano a prendere provvedimenti sull’UNNO,il BARBARO, in quanto Mirko e’ uno, per intenderci,  che s’incazza e basta!!
La conseguenza di questo fatto e’ che mentre mia moglie se ne e’ sempre uscita tutta soddisfatta e raggiante dalla scuola, ricevendo complimenti anche dalle altre mamme.
Al contrario io me ne esco bastonato e cazziato per non aver saputo reprimere le scorrerie dell’UNNO, il BARBARO.
Ma che ci posso fare, non e’ che non si fa nulla a casa.
Il mio bimbo poi e’ anche piuttosto intelligente, non e’ che le cose non le sa…anzi.
Il problema e’ che e’ un tantino vivace,  si distrae un pochino in classe e con le maestre non c’e’ proprio feeling , be’ insomma non se le caga proprio!!
Almeno fino a Lunedi’.
Eh gia’ perche’ questa volta con una banale scusa sono riuscito a partecipare al colloquio di mia figlia e spedire mia moglie a quella di Attila..il barbaro,pardon, di Mirko.
Aspetto pazientemente il mio turno, sorridendo agli altri genitori, anch’essi in attesa di udienza, con l’arroganza e la consapevolezza di cio’ che sarebbero andate ad udire questa volta le mie orecchie, le quali se ne stavano cosi’ dritte, cosi’ erette,  da suscitare un sentimento d’invidia agli altri miei muscoli, specialmente uno!
“Buongiorno, sono il padre di Noem…..”
“Buongiorno.
Allora le dico subito che,… non che sia solo sua figlia, anzi e’ un problema di tutta la classe, pero’ sono alcune settimane che i ragazzi si comportano in un modo che non ci piace affatto.
Pure sua figlia che ha sempre avuto un comportamento irreprensibile si e’ come trasformata..noi dobbiamo sempre richiamarli, ma cosa fanno questi ragazzi anziche’ migliorare, peggiorano?
Le dico questo non tanto per lo studio, ma sotto l’aspetto
disciplinare.
Proprio oggi ho dovuto mettere una nota a tutta la classe e quindi anche a sua figlia per il bordello che facevano.
Siamo profondamente deluse.
Poi mi fanno vedere i voti, comunque positivi e mi congedano chiosando con un:
“Mi raccomando, a casa , anche voi genitori, fate la vostra parte.
Fatevi sentire.”
Che sa tanto di cazziatone.
“Va bene….gra..grazie..posso andare?”
“Certo, buona giornata.”
Le mie orecchie erano tornate basse, cosi’ basse che il “coso” giu’ se la rideva sotto i baffi…..
Cammino, cercando di convincermi  che in fondo quello di mia figlia fosse stato solo un episodio e il fatto che ci fossi io ad udire quelle cose una pura coincidenza, nel frattempo arrivo dal portone, infilo la chiave quando mi sento chiamare da dietro:
“Papino, papinoooo..”
Mio figlio mi si fa incontro con un bellissimo disegno in mano….
“Guarda, l’ho fatto io, per te…..sai oggi ho preso un bel voto e la maestra mi ha fatto i complimenti…”
Io guardo mia moglie che mi sorride, annuendo compiaciuta…….
“Allora?”
“Allora che?…fossi stato il padre di Giotto scommetto che mi sarebbe capitato di parlare col suo maestro il giorno che mi cappellava il cerchio.
Porcomondaccio zozzo!!!”
“Ma che dici?
Non ti capisco?!”
“Ah, tu non mi capisci?…..lasciamo stare va che e’ meglio!”
by Flavio

5 Risposte to “Invertendo i fattori……..”

  1. Effettivamente non si può dire che tu sia stato fortunato.

  2. A questo punto credo che anche solo per un discorso cabalistico l’udienza con i professori spetti a Nadia!?😀

  3. Hai tutta la mia materna solidarietà! Stamattina ho scoperto che mia figlia di 8 anni ha falsificato la mia firma (in modo per nulla credibile, tutta traballante e tondeggiante!) sotto la nota che mi voleva informare del fatto che la – chiamamola “distratta” per non usare epiteti meno eleganti – figliola continua a dimenticare i compiti nonchè quaderni! Abbiamo creato dei mostri?????

  4. x Duhan:
    Direi proprio di no!🙂
    x Chit:
    Magari in due giorni differenti cosi’ se li “scoppia” tutti lei.
    x Mangrovie:
    SI…. PUO’…. FAREEEEE!!!
    Come direbbe Gen Wilder nel film Frankestein junior.

  5. leggo questo post un po’ in ritardo.
    io faccio il tifo per Mirko.
    Fa bene a non ascoltare le maestre e a ribellarsi a questo sistema scolastico fascista.
    bravo, Mirko, continua cosi`, dimostri la tua vivace personalita`, e sono sicura che da grande saprai cavartela meglio di tutti e farai grandi cose.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: