Se s’incazza Paperino

pape
Ieri pomeriggio mentre stavo cambiando le cinghie alle tapparelle del mio appartamento mi sono affettato un dito.
Niente di particolarmente grave.
Mi sono tamponato e disinfettato la ferita per benino e mi sono messo alla ricerca di un cerotto.
Qui e’ iniziato il vero dramma.
E gia’, perche’ siccome abbiamo due figli piuttosto vivaci e sempre a richio contusioni e taglietti, mia moglie, devo ammettere molto previdente, e’ solita comprarne una bella scorta.
Allora, direte, dove sta il problema?
Il problema sta nel fatto che, mia moglie, sempre lei, non compra i cerotti normali, quelli color carne intendo.
No no, pensa che siano tristi e sorpassati e cosi’ prende quelli colorati e con i disegnini.
Cosi’, e’ rimasta nella cassetta del pronto soccorso solo una scatoletta con i cerottini della Walt Disney:
e mi e’ andata ancora di culo che quelli delle Winx erano finiti: Bloom, Flora, Techna, Musa e Stella se le erano giocate 3 mia figlia e 2 mia moglie in altrettante spellature.
Mirko, mio figlio..lui poi, figuriamoci, si fascia le dita con l’uomo ragno anche senza essersi fatto una cippa di niente!
Cosi’, mi sono rassegnato e, dopo un’attenta analisi delle figure mi sono orientato su Paperino: ho pensato, gia’ mi sono fatto male….perche’ devo fasciarmi con Topolino che mi e’ sempre stato sui coglioni, almeno metto uno simpatico!
E cosi’ ho fatto.
Alla sera mi chiama un collega:
”GUarda che alle 21 parlano della nostra azienda in consiglio comunale..dobbiamo assolutamente essere presenti”’
“‘Va bene, ci vediamo per le otto e mezza davanti alla ditta”
La nostra situazione lavorativa e’ un po contorta, giochi politici fanno si che alcuni partiti vorrebbero farci chiudere ed altri delocalizzarci all’interno dell’ambito portuale e come e’ evidente noi spingiamo ed auspichiamo si verifichi questa seconda ipotesi ed e’ per questo che partecipiamo a tutti i dibattiti che ci riguardano.
La sala era gremita…..finalmente si era cominciato a parlare di noi, l’ora era piuttosto tarda ed i primi interventi erano andati a toccare punti sui quali non ci trovavamo assolutamente daccordo, insomma gli animi si incominciavano a surriscaldare facendo saltare la scaletta in programma..ad un certo punto da in fondo alla sala si ode un urlo, il mio:” Ma bastaaaa!!!””
“”Chi ha parlato?””tuona il presidente.
“”Venga avanti, si presenti, se ha da dire delle cose ed i consiglieri sono daccordo, ne ha facolta”, basta che lo faccia davanti al microfono perche’ deve essere registrato”‘
Non me lo sono fatto ripetere due volte, mi sono portato al centro della sala ed ho cominciato a parlare, spinto dall’incitamento dei miei colleghi, le mie parole rimbombavano forti nell’aula, ed il mio dito accompagnava ritmicamente le frasi roteando nell’aria  in una sorta di danza e puntando uno ad uno i consiglieri che si erano pronunciati….nel cui volto coglievo, l’espressione mista tra lo stupore ed il terrore se non altro per non aver mai visto Paperino cosi’ incazzato come ieri sera!
by Flavio
Annunci

6 Risposte to “Se s’incazza Paperino”

  1. Grande “Paperino”, veramente grande! Chi sa come andranno le cose, ma è giusto che quando si viene presi a calci negli zebedei si reagisca! Tanto, anche a non reagire te li danno lostesso!
    Hai fatto bene: quei porci che giocano con il futuro altrui sono di tutto, fuorchè politici veri!
    “Paperino”, in quella sera, certamente li ha spaventati: erano smarriti perchè ha presentato loro una cosa di cui non hanno mai parlato: la Politica!

  2. Paperino al Governo!!!!

  3. Anche le formiche, nel loro piccolo, si incazzano! 🙂

  4. Anche i Paperini nel loro piccolo s’incazzano no?!! 😀
    GRANDE FLAVIO, hai tutto il mio incondizionato appoggio!?!

  5. p.s. ho letto adesso il commento di Fabio, sorry, sembra duplicato ma… quello m’è venuto 😛

  6. Stupendi i cerottini colorati.
    Baci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: