Sms…a rischio!

 
Ragazzi, con questi cellulari ci stiamo talmente rincoglionendo che a Londra hanno dovuto imbottire i pali ed i cestini delle strade perchè la gente si feriva andandoci a sbattere dentro!
Solo l’anno scorso, questa tipologia di strano incidente ha fatto registrare 68mila casi di persone che subivano traumi tanto da indurre le istituzioni a far partire la sperimentazione nella popolare via Brick Lane dove gli “urti” sono più frequenti.
Oramai questa moda mondiale di parlare al cellulare o mandare messagini ci sta facendo diventare tutti rincoglioniti.
Gente che parla a tutte le ore, che si messaggia in continuazione: ma cosa cazzo avremo tutti da dirci di così urgente!
Sì, in effetti è un invenzione utilissima che può adirittura salvare delle vite e molti ci lavorano ma, parliamoci chiaro, esiste un’infinità di persone che sono entrate in simbiosi con il telefonino quando potrebbero benissimo farne a meno.
L’altro giorno un tizio guardando la tastiera del suo cellulare è entrato in un negozio e senza alzare lo sguardo fa “Vorrei delle uova”
“E come le deve fare in camicia? Perchè è entrato qua ? Questa è una sartoria, il pollivendolo è a fianco!”
Oppure dal parucchiere, ti accomodi digitando messaggini, ti siedi sempre intento a comporre e sempre guardando il cellulare rispondi al parucchiere che ti chiede:
“I capelli li vuole indietro?”
con un distratto:”Ma no, se li tenga pure!”
L’altro giorno ero in auto quando all’improvviso un tizio anche lui colto da messagite acuta mi attraversa improvvisamente la strada ma senza neanche minimamente pensare che qualcuno potesse schiacciarlo come un pomodoro nelle mani di una massaia calabrese intenta a fare la salsa…inchiodo ad un centimetro dai suoi jeans, tiro giù il finestrino e gli urlo ancora sotto choc:
“Stavi già chiamandoti l’ambulanza, Nostradamus?”.
Ho un collega che ha cercato la figlia sul cellulare dal lavoro senza trovarla.
Il giorno dopo si è presentato in deposito chiedendo stupito e un pò contrariato chi di noi avesse chiamato sua figlia in quanto si era trovata il numero del lavoro.
“Ma se l’hai chiamata tu ieri, belinone! “
No, no. Proprio non ci siamo.
C’è gente che si messaggia:
“Quanto ti manco”
“Un casino tesoro, non vedo l’ora di vederti…ma ne hai per molto?”
“No amore..ho quasi finito”
“Dai, non resisto ancora a lungo sbrigati tatino!”
“Faccio in un attimo amore, il tempo di pulirmi il sedere, tirare lo sciacquone, uscire dal cesso e ti raggiungo in salotto!”
Ma dico io, dove andremo a finire?
 
by Flavio
leggi la notizia

12 Risposte to “Sms…a rischio!”

  1. evacontroeva Says:

    io sabato sono andata dal parrucchiere…mentre aspettavo che trascorressero i 30 min per la tinta che mi aveva messo in testa, ho ricevuto una telefonata….alla fine della telefonata la tinta si era mangiata tutta la plastica della cover del cell…..ecco io sono una rincoglionita!

  2. Dai Flavio… mi hai colto in fallo… non potrei stare senza cellualre e sms… ma sai cosa vuol dire vivere in un’isola ed avere il “cuore” sulla penisola?
    Sempre unico tu…
    Dai, domani (oggi) è venerdì.
    Baci a tutti

  3. Flavio…io sono una “MALATA” di sms, ma di quelle croniche.
    Sono una da 50 euro al mese di sms
    Non resisto, il fascino del messaggio, mi fa impazzire! Mi piace sentire “bip bip” e avere sempre il piacere o la speranza che sia chi dico io..
    A volte mi chiedo come ho potuto vivere per tanto tempo senza celluare senza mesaggi senza internet..una follia!

  4. Storia successa al mio banco: un tipo vede i pomodori cuore di bue e manda un MMS alla moglie per chiederle se sono quelli che piacciono a lei, la moglie lo chiama per raccomandare che non siano troppo maturi, il tipo manda un altro MMS “vanno bene così?”, la moglie gli messaggia l´ok ma nel frattempo li aveva comprati un altro cliente

  5. Passi per il rincoglionimento, probabilmente chi si rincoglionisce col telefonino era comunque in procinto di farlo. Ma socialmente, almeno in Germania, il problema è che ci sono milioni di adolescenti già indebitati fino al collo ancor prima di compiere 18 anni!!!

  6. roselia Says:

    impareggiabile Flavio! 🙂
    il cell lo uso ma non ne abuso! no no !
    buon finesettimana alla truppa! 🙂

  7. LOL, c’è gente che è diventata abilissima a smessaggiare mentre fa contemporaneamente altre tre cose, certi addirittura hanno imparato la tastiera a memoria e neanche guardano più lo schermo del cellulare…
    Ecco perchè poi mi arrivano sms del tipo gahsyatf egdt nejcujjk 🙂

  8. Sai che ieri camminavo messaggiando e ho quasi buttato per terra un povero ingessato con stampella, ecco ho provato un po’ di vergogna perché mi stavo quasi incazzando “che ci fai in mezzo al marciapiede fermo, mentre io messaggio brutto def..” ho pensato, poi ho pensato bene di chiedere scusa.
    Ops Xeenatralenuvole.

  9. FLO, lo sai che io sono una di quelle? ormai scrivo i messaggi senza guardare la tastiera! sono o non sono una GRANDISSIMA??

  10. Ma ti ricordi quando eravamo piccoli noi?
    “Ragazzi appuntamento alle 14.30 alla panchina, chi c’è c’è!” dopodichè si andava al campetto e chi arrivava tardi difficilmente giocava. Oh, a memoria non mi ricordo UNO solo che abbia mai sgarrato l’appuntamento!!

    Mah, forse la mia è solo invidia visti i 10’e 45” di media che ci metto per scrivere un “Ok, grazie”…

  11. Non riesco a lasciare un commento nel tuo ultimo e divertentissimo post… dà errore. Come mai?

  12. Riprova Melany….credo sia tutto a posto ora!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: