Ma che bel film!

cinema.jpg
 
Ieri sono stato al cinema con i miei figli.
L’ultima volta che sono entrato in una sala ero con la mia dolce metà:davano TITANIC.
Un bel film avvincente a parte la scena del tuffo in acqua dei due piccioncini che, mentre il transatlantico di migliaia di tonnellate si stava inabissando, si sono gettati in mare come si ci butta dal bordo piscina per poi tornare a galla in pochi secondi con il pirlone che stava in acqua a farsi gelare i maroni anzichè cercarsi una cazzo di porta di legno anche lui.
Poi anche la bella Rose è proprio sfigata: una volta che aveva trovato uno che sapeva usare bene tanto il carboncino quanto il pennello, perderlo così!
Comunque tornando a ieri, faccio i biglietti ( a proposito andare al cinema qui da noi costa una fucilata, con tre volte in tre persone ti ci paghi un discreto lettore DVD) li consegno ad un tizio che immediatamente me li strappa (belin, li ho appena pagati, fammeli un momento godere in mano integri), aspettiamo che quelli dello spettacolo precedente escano, tra l’altro due simpaticoni passandomi vicino commentano “che cagata di film!”, “Ecco” penso, “siamo a posto.”
Comunque entriamo, scegliamo i posti e ci sediamo.
Nel frattempo la sala si riempie tipo stadio neanche regalassero qualcosa .
Accanto a me si siede un tizio grassissimo e sudato come se fosse stato lavato da una vaporella con due chiazze sulla camicia, sotto le ascelle che sfioravano il metro quadro.
Davanti al mio posto per quella strana legge della sfiga mi si siede un tizio di due metri con un testone enorme e ciondolante tanto che da dietro per vedere lo schermo devo a mia volta andare contro il suo movimento rischiando di slogarmi il collo.
Buio in sala , inizia il film.
Passano cinque minuti ed ecco quel perfido bastardo dell’omino dei popcorn e bibite passare con la sua consolle piena zeppa di ogni ben di Dio, illuminata come Disneyland ad attirare i bambini quasi a voler dire:da bravi figlioli, cominciate a rompere i coglioni ai papà, io sono qui!
Prendo due pacchetti di popcorn e una bottiglietta d’acqua, do dieci euro al venditore iena che, al buio mi da il resto in monete:per fare in fretta e non impallare nessuno ritraggo la mano con le monete troppo rapidamente, scontro la spalla del budda sudato e dlin dlin dlin…tutto il resto per terra!
Tiro giù il repertorio di santi..compreso licheri e comincio ad andare in avanscoperta alla cieca con la mano sotto i sedili: mi arrendo solo dopo aver tirato sù nell’ordine: tre mozziconi di sigaretta con rossetto, una matassa di pelo animale o umano, due forcine per capelli, una scatola di preservativi vuota….ma dove tromba la gente?
Comunque nessuna moneta ritrovata!Rassegnato mi metto a guardare il film che tanto è incominciato da ormai un quarto d’ora senza che praticamente ne vedessi un fotogramma quando Mirko mi dice:”Pipììììììììì!”
“Sei puntuale come la morte!”
“Ma mi scappa…””E non potev…..vabbè andiamo!”
Ci alziamo, scavalco con fatica il cetaceo dalle ghiandole iperattive, e mi dirigo col bimbo al gabinetto.La signora che sta pulendo mi chiede di aspettare cinque minuti perchè ha appena lavato.Aspettiamo che asciughi quella schifezza che ha dato per terra ed entriamo.
Altri dieci minuti di film perso.Mi dirigo nuovamente verso il posto nel buio più totale, sembro Stewie Wonder sul palco dell’Ariston senza accompagnatore….comincio a chiamare Noemi( mia figlia) piano piano per non disturbare nessuno…..ma nessuno mi risponde…ad un certo momento sento alle mie spalle :”NOEMIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!” mio figlio che tira un urlo disumano stile Tarzan, si gira tutto il pubblico compreso gli attori del film ed anche mia figlia che dunque ritrovo insieme ai posti.”Bravo Mirko ma la prossima volta un pò più piano eh?”.
Riscavalco l’otaria sudante e mi siedo.Finalmente riesco nell’impresa di guardare il film fino alla fine del primo tempo.Nell’intervallo mi dedico nell’ordine :
A comperare tre pacchetti di caramelle venendo fuori da una ressa epocale tipo Troncon durante i mondiali di rugby.
Portare in bagno anche mia figlia e cambiare l’acqua al pappagallo me medesimo.
Ritrovare parte del mio resto.
Sbadigliare ripetutamente al ritmo di sei spalancate di fauci al minuto.
Inizia il secondo tempo.Buio in sala.
Il testone davanti si butta rapido a sinistra ed io di conseguenza m’inclino a destra verso l’ippopotamo maleodorante, fisso lo schermo ma la mia mente è altrove AAWWNN( sbadiglietto) si chiede come mai AAWWWNNNN(sbadiglio semiserio) non vengo spesso al cinem AAAAWWWWNNNNNNN(sbadiglione da paura) epp…BZ..BZZ…BZZZZ RONF RONF.
“Papà, papààà?! Andiamo sveglia che il film è finito!”
Apro a malapena l’occhio destro, la luce della sala mi da un fastidio cane, qualcuno mi sta chiamando, ma sono i miei figli!Davanti a me il lungagnone si sta vestendo, è in piedi, ma quant’è alto? Mi oscura tutto lo schermo sul quale stanno scorrendo i titoli di coda.Mi stropiccio gli occhi e mi stiracchio, volto il capo a destra ed incrocio il faccione del pachiderma trasudante che ingurgitando pop corn, sorridendomi a piene guancione mi dice “Bello eh?”
“Bellissimo!”
by Flavio
Annunci

14 Risposte to “Ma che bel film!”

  1. Insomma, ti toccherà ritornarci, almeno per sapere quale film hai visto

  2. Avresti, forse, potuto mandare in pausa i muscoli dello sfintere per recapitare un “messaggio” a cicciobomba accanto a te. Tipo…”C’è posta per te!”. Il rischio, però, per come hai descritto il soggetto, poteva essere una fitta…corrispondenza. E, a quanto ne ho capito, lui avrebbe avuto molto più di te da “scrivere”. Ma quanti anni hai? Quando Titanic era in prima visione si poteva ancora fumere nei cinema? 🙂 Scherzo!! 🙂
    Se tu e i tuoi lettori passate da me 1 minutino…un giochino (spero divertente) vi aspetta.
    Ti confido che Mirko, per me, è sempre più un idolo!
    Ciao e buon week-end.
    Diego.

  3. un’odissea praticamente! Ma poi alla fine che film era?
    A proposito di Titanic io la sera che l’ho visto ho fatto un’incubo, praticamente era come “inferno di cristallo” però non c’era il fuoco, ma l’acqua…io odio Titanic.

  4. Secondo me i film sono troppo lunghi e le poltrone troppo comode.

  5. mamma mia ma che film hai visto?? e non vedevi un film da titanic????

    cmq ti do ragione.. a genova ormai andare al cinema equivale a un lusso. io me la cavo ancora con la green card e gli sconti studenti universitari, ma non vengono applicati sempre, e cmq in due meno di 14 euro nn si riesce a spendere.

  6. Titanic? ma da quando non andavi al cinema!! 🙂

  7. Ma sei sbattutissimo, non hai piú l’etá per uscire la sera 😉
    Buon fine settimana.

  8. che ridere… e’ quello che sicuramente succedera’ a me domani quando li accompagnero’ a vedere alvin, solo che io mi addormentero’ appena poco dopo l’inizio a pop corn finiti (io li mangio velocemente!)
    Buona domenica
    Dona

  9. Flavio sei veramente unico e insostituibile.
    Leggere i tuoi racconti di vita mi riconcilia con la vita.
    Abbraccio grande a te e alla bellissima tribù

  10. E non ti è piaciuto? Non ti sei fatto mancare niente, noo? 🙂

  11. X Oscar:Già, oppure per farmi un altro pisolino!
    X Px: Non amo troppo andare al cinema…dici che si è capito?
    X Eva:Credo s’intitolasse Mr.Magorium e la bottega di qualche cosa!
    X Arwen:Eh già, preferisco vedermeli in casa!
    x francesca: da quando il transatlantico galleggiava ancora!
    x Xeena: GRRRRRRRR!!!!!!!!!!(per la prima) GRRRRAZIE (per la seconda)
    x Dona: Non so se augurarti buon film o buon riposo!
    X Melany: Grazie dolcissima.
    x Vox: Un esperienzona direi! Per quanto riguarda il film ti rispondo citando il noto programma di rai tre: Chi l’ha visto?

  12. Come ti capisco…da quando abbiamo messo al mondo i due bimbi, il cinema è diventato una loro prerogativa assoluta. Ogni tanto ci penso di andare con loro a vedere un film di Tarantino…ma mia moglie si oppone.

  13. meglio un dvd sul divano no?! 🙂
    buona settimana!

  14. mi figlia ha 5 mesi, appena sarà in grado di capire le spiegherò che il Cinema è cacca, e’ la casa dell’uomo nero e ci sono anche dei mangia bambini nei bagni. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: