Vengo subito cara!

condom.jpg
 
Donne di tutto il mondo perdonateci!
Dopo che ci siamo vantati per decenni in tutto il globo terracqueo di essere dei grandi amatori, dopo che abbiamo invaso i paesi dell’est sfoggiando megliette con un trionfante “Italian do it better”, anche se in certi casi a guardare chi le indossava veniva da pensare vista la buzza prominente, che è mangiare quello che facciamo meglio, con la convinzione che nugoli di avvenenti fotomodelle cadessero ai nostri piedi anche se in patria si prendeva picche anche da dei pozzi ginori, ebbene, ora dobbiamo abbassare la cresta visto che per quanto riguarda il resto ce lo ha abbassato la natura.
Almeno secondo la SIA che non è un’agenzia di spionaggio industriale ma bensì la Società Italiana di Andrologia,la quale, dopo accurate ricerche (ma come fanno?) ha sentenziato che quattromilioni di Italiani dai venti ai cinquant’anni soffrono di Eiaculo precox che non è una parolaccia ma vuol dire, terra terra, che si vengono nelle braghe in appena trenta secondi preliminari compresi!
Questo problema spesso, come sostiene il Dott. Fasolo andrologo (certo lui non ha problemi Fa solo!) manda in crisi circa il 56% delle coppie, le donne in seguito a questo fatto pur non avendo nessun problema di desiderio hanno delle disfunzioni sessuali…..certo vedere lui che fuma beatamente la sigaretta e con aria compiaciuta mentre vi chiede “Ti è piaciuto?” e voi guardando il cronometro che segna i ventotto secondi netti “Bravo il mio coniglietto! Hai fatto il primato nazionale e senza che neanche levassi le mutandine…complimenti!”
“Ma dove vai?”
“A tradirti con uno zucchino, me l’ha detto anche la fruttivendola che se lo tengo in frigo almeno lui dura per una settimana!”
Ma qual’è il tempo considerato normale?
Pare che senza sforare nell’ora Roccosiffrediana la media giusta sia di 7/8 minuti un tempo sufficente per raggiungere entrambi il piacere, poi c’è il tempo intermedio che deve cominciare a far preoccupare fino ad arrivare alla vergogna dei 30 secondi appunto.
Certo la tecnologia non aiuta in certi casi, con i profilattici per esempio: io conosco un tizio che ne ha comprato un tipo ritardante per lui e stimolante per lei…nell’infilarselo si è sbagliato mettendolo al contrario….non ha fatto in tempo a calzarlo tutto che AHHHHH ciao bambina!
Oppure le tecniche:
c’è chi mentre faceva l’amore con la compagna teneva gli occhi chiusi pensando intensamente alla figlia di Fantozzi, si, qualche secondo lo guadagnava..ma che schifo!
Oppure chi sapendo di non durare si perde in lunghissimi preliminari come se tutto venisse conteggiato insieme:c’è chi usa la lingua fino allo sfinimento tanto che la partner lo rimprovera:
“A bel postino, hai finito di leccarmi come un francobollo ma quando imbuchi?” o
come quello che diceva di aver fatto tre ore di sesso continuo e poi si scoprì che erano così suddivise:
Un ora a convincere lei
Un ora a convincere “lui”
Un ora a chiedere scusa!
Il dott.Fasolo però ci lascia aperta una speranza o uomini, dicendoci che il problema il più delle volte è di natura psicologica, può derivare per esempio dall’ansia da prestazione o dall’approccio verso l’altro sesso e quindi può essere curato.
E’ importante chiedere aiuto al più presto, dice lui, certo che:
“Prima venite meglio è!” poteva evitarselo!
 
by Flavio
leggi la notizia
Annunci

17 Risposte to “Vengo subito cara!”

  1. …Lo spirito con cui è scritto l’articolo, fa venire meno, per una ttimo, la preoccupazione per la notizia riportata….
    Buona settimana:-)

  2. Santa pace… C’è da avere quasi paura… Per fortuna non soffro di questo… 🙂

  3. Il problema è che poi molti di quelli che fanno le figuraccie sotto le lenzuola li senti al bar mentre si bullano di prestazioni dalle durate bibbliche.
    Poveri maschi, che trappolini che siamo!

  4. 7/8 minuti un tempo sufficente per raggiungere entrambi il piacere….come si fanno le faccine tristi, peró i preliminari possiamo metterli in conto insomma tutto fa brodo 🙂
    E basta parlare di sesso!!!!

  5. Diciamo che ognuno sa quel che succede nel proprio letto… nel mio ronfano i miei tati! 🙂
    Ciao ciao
    Dona

  6. L’unica, come diceva il buon Alex Drastico, è utilizzare preservativi senza insdicazioni alto-basso, quindi più difficili da mettere e da qui la parola ritardanti! 😀
    Intanto io ne approfitto finchè resto nel 44%…. 😉

  7. Mai sofferto [ma sono giovincello]

    C’è da dire che un mio coetaneo è stato ribatezzato Lasciastare per una tristissima uscita avuta con una non bella ragazza.

    Ella si spogliava e lui “Lascia stare, già fatto.”. Cala un po’ la stima, ecco.

  8. Non vorrei sembrare insensibile, ma mi hai fatto troppo ridere con questo post 😀 !

  9. Grazie dell´informazione, almeno adesso so quando mettere la sveglia

  10. secondo me e’ perche’ gli uomini non si sanno controllare, vogliono tutto e subito. in generale, poi vedi le eccezioni… ^^

  11. Mi hai fatto ridere… ma proprio ridere… anche se forse l’argomento può essere drammatico, in certi casi… mai fidarsi di chi si vanta in modo eccessivo. io mi fido maggiormente di chi parla poca e… agisce…

  12. 30 secondi … ti vedi passare la vita davanti agli occhi 🙂

  13. Eiaculo precox già e qualcosa! pensa a chi non eiaculo né precox, né mai! 😉

  14. ma il commento non si vede nemmeno in moderazione…ahi ahi

  15. tutto a posto francesca, hai visto?

  16. Anonimo Says:

    gfunydru

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: