Forse è meglio alzare gli occhi al cielo!

 
Questa mattina leggendo le notizie mi sono allarmato: “Asteroide sfiora la terra”!
Belin, ma sarà vero? Avranno fatto i calcoli giusti?
E poi sfiora, cosa vuol dire sfiora?
Vado a leggere e vedo che l’astrofisico Andrea Boattini dell’università di Tucson (Arizona) tranquillizza tutti dicendo che questo asteroide passerà ad una distanza superiore di quella che ci separa dalla luna!
Ma vai a cagare su Marte!
Ditelo subito no? Almeno ci tranquillizziamo e non camminiamo per le strade con la testa perennemente rivolta verso il cielo che oltre a darci un’ espressione da rincoglioniti è anche pericoloso per la nostra incolumità!
Comunque l’astrofisico ci avverte che questo asteroide largo solo 250 metri di diametro e dal nome di un taxi TU24, non minaccerà minimamente il nostro pianeta e si avvicinerà a noi per altre due volte il 20 gennaio 2046 ed il 29 dicembre 2080.
Io quando tirano giù ste date ho la vaga sensazione che ci prendano un filino per il c..o!
Allora possiamo tirare un sospiro di sollievo?
Neanche per sogno.
Perchè il sig.Boattini (non so se quest’uomo mi faccia venire di più il nervoso perchè non si guarda dei documentari su Sky anzichè metterci addosso un ansia tremenda o se bisogna ringraziarlo perchè guarda sì SKY, ma quello reale e ci fa da sentinella mentre noi ci facciamo gli affari nostri) prosegue nella sua intervista e ci informa che il bombardamento di asteroidi che aveva caratterizzato la storia della terra nel suo primo miliardo di anni non è ancora finito, certo non è più frequente come un tempo quando andava al ritmo delle odierne tasse in Italia però dice che ogni anno un pietrone piccolissimo….ah penso io, un pietrino di ghiaia?(ansia)
No, dice lui , una rocca di due-tre metri di diametro centra la terra.
Azz..ma allora? (ansia)
Naturalmente interviene in nostro aiuto l’atmosfera che per attrito fa bruciare il pietrone
Ma le pietre bruciano?(ansia)
e può capitare che solo qualche piccolo frammento cada effettivamente sulla terra.
Ma cosa vuol dire piccolo frammento? Avete un metro di misura voi astron…astrof…astrolog…..astronzi!!! che non ci fate stare tranquilli mai!!!(ansia).
E vabbè d’altra parte se è destino!
L’altro giorno ho letto che in Slovacchia un meteorite è caduto in una casa frantumando il vetro della finestra di una povera signora che terrorizzata l’ha raccolto: era color argento avvolto da un foglio di carta con su scritto “Telefono caasaaaaa!!!!”.
Sono quasi in fondo all’articolo pensando che il peggio è passato quando nelle ultime righe dice testualmente: “Resta poi l’attenzione nei confronti del satellite spia Americano di grandi proporzioni che ha perso la sua energia propulsiva e potrebbe cadere sulla terra tra la fine di Febbraio e la fine di Marzo in una località che non è possibile prevedere.Il satellite è fuori controllo e potrebbe contenere materiale pericoloso.”
Ma come, vada per i pietroni ma anche i satelliti ci cadono in testa ora?
E quanto caspita sono grandi sti satelliti spia, più o meno di Giuliano Ferrara?(ansia)
E qui l’amica atmosfera come si comporta?
Brucia tutto tipo inceneritore Tedesco e ci fa arrivare un innocente bulloncino da 8 (che poi tanto innocente non è perchè se te lo becchi in fronte a 500km/h ed incandescente non è proprio come il segno che ti fa il prete al battesimo) o dobbiamo aspettarci il peggio?
Il portavoce del National Security Council Mr. Johndroe assicura che la situazione è in mano agli esperti, la speranza è di riuscire a farlo cadere in una zona desertica o nell’oceano, se dovesse cadere in una zona diversa ci vorrebbe un sito sommerso da un mare di sacchetti pieni che possano attutire il colpo tipo air bags…………è già stato contattato il sindaco Iervolino!
Speriamo bene!
 
by Flavio
Annunci

11 Risposte to “Forse è meglio alzare gli occhi al cielo!”

  1. Dici che si tratti solo di ‘un filino’…? 🙂 ps: ho scritto qualcosa su Anne Frank, se ti va di dire la tua…

  2. Insomma… non si può mai stare tranquilli… che palle però…
    …ma che risate, ogni volta che ti leggo…

  3. x Fabio:
    No no, era ironico!

    x Melany:
    Mai tranquilli, sempre vigili! (non urbani)

  4. perché a me che ieri ho lavato a specchio la mia macchinina un gabbiano mi ha cagato sul tetto proprio al centro che sembra un centrotavola all’uncinetto?

    Eh?

    Dovessero chiedermi: chi vorresti fosse centrato da una pietruzza ma ugualmente devastante, ce l’avrei un nome, anzi pure un cognome e lo stato di famiglia.

  5. Hai sempre un carico di notizie ma che lavoro fai che non puoi far suonare la sveglia….fai come me mettila sotto il cuscino o metti la vibrazione ma dormi!!!!!
    Ciao sempre bravi voi 4!!!!

  6. X Ale:
    Dev’essere lo stesso che mi ha quasi sfondato il parabrezza della moto con una cagata grossa come un tortino!

    x xeena:
    ZZZZZZ….RONF RONF….ZZZZZZZ….Eh scusa, dicevi?
    Ah sì, lavoro in un deposito costiero e faccio i turni quindi lavoro anche di notte!
    No, la vibrazione no! Se di notte la sveglia si sposta chissà dove va a finire:può essere pericoloso!!!
    Sempre bravi…..loro tre!!!

  7. A me fanno paura gli Americani. Secondo me a loro interessa solo che non cada sul loro suolo. Gli altri si arrangino.

  8. ma veramente si dice che un’asteroide cadrà nel 2036!!!! Che culo! Io finisco di pagare il mutuo in quell’anno….sarò libera da ogni impegno!!!! yuppi!

  9. Immondizia nell’altro dei cieli? …
    chissà chi si becca la colpa stavolta?!?!? 😀

    Buona giornata 😉

  10. Questi americani, sempre ad esagerare, quando hanno visto i ragazzini tirare i sassi dal cavalcavia hanno pensato di fare le cose in grande

  11. Beh, se proprio deve cadere un asteroide che cada e basta, così la faccio finita di starmene sempre a spaccare legna e a bermi cicchetti e me ne vo a fare due chiacchere con il Padreterno, visto che un due cosucce le avrei da discutere.
    Niente scherzi, però, che veda, il signor asteroide, di bruciarmi tutto e di non lascairmi semi arrostito ma vivo in una terra magari senza donne e quel che è peggio senza vino!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: