BARZELLETTA NATALIZIA

ani_babbo_natale.gif
Qualche giorno prima di Natale nell’ufficio postale di un paesino, gli impiegati trovano nella cassetta una letterina con scritto “per Babbo Natale”.
Decidono di aprirla e di leggerla:”Caro Babbo Natale sono un bimbo di 8 anni, mi chiamo Mirko e vorrei chiederti un regalo.La mia famiglia è molto povera perciò anzichè giocattoli ti pregherei di mandarmi 1000 euro cosi’ anche noi possiamo passare le feste in serenità.”
Gli impiegati della posta, commossi, decidono di fare una colletta e raggiunta la cifra di 500 euro li spediscono in una busta all’indirizzo del bambino povero.
L’anno seguente, nello stesso ufficio postale, nella stessa cassetta, gli stessi impiegati trovano un’altra busta per Babbo Natale.
La aprono e leggono:
“Caro Babbo Natale, sono Mirko, il bambino che ti ha scritto lo scorso anno ti ricordi?
Vorrei chiederti lo stesso regalo di 1000 euro.
Grazie per aver esaudito il mio desiderio l’anno scorso ma quest’anno, se puoi, mandami un assegno non trasferibile perchè l’altra volta quei ladri delle poste si sono fottuti 500 euro!”
fonte : barzellette Natalizie

12 Risposte to “BARZELLETTA NATALIZIA”

  1. Bellissima! Splendida! Ma dimmi è successo sul serio? Sai, alle volte le barzellette sono come le leggende.

  2. Anche se in zona Cesarini passo a lasciarvi i miei migliori auguri per le prossime festività. Che siano piene di gioia e serenità e condivise con le persone che avete più a cuore.
    Un abbraccio

    Chit

  3. E’ bellissima … mi ha fatto troppo divertire😀

  4. X Vox:
    Non lo so Vox, certo che non ci sarebbe da stupirsi………dei soldi mancanti intendo!
    X Chit:
    Grazie e contraccambio!

    Ciao Innovatel, mi fa piacere d’altronde ridere è terapeutico!

  5. Mi dispiace tanto per la febbre… pare ci sia tanta influenza in giro.
    Stai al caldo. E riposo.
    Un abbraccio
    Melania

  6. eh ne so qualcosa anche io sui postini ladri🙂
    tanti auguri!!!!

  7. e così hai il febbrone!!! Mi dispiace…ma devo confessarti che ho i brividi e anche mal di gola…speriamo bene. baci a Nadia

  8. ok, almeno uno a cui il natale non ha fatto del male.

    appunto: meno male.

  9. e si ci voleva proprio!
    Grazie per l’ilarita’.
    Dona

  10. Beata l´ingenuità dei bambini che ancora se la prendono coi ladri, non sapendo che le banche sono ancora peggio

  11. Simpatica ! Eh eh eh !

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: